cerca CERCA
Mercoledì 06 Luglio 2022
Aggiornato: 04:25
Temi caldi

Savona, corruzione: arrestati viceprefetto, ispettore e funzionario

06 febbraio 2017 | 16.40
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Il commissario del comune di Borghetto e viceprefetto di Savona Andrea Santonastaso, un ex ispettore della squadra mobile, Roberto Tesio, in servizio all'ufficio tecnico e logistico della Questura, e un altro funzionario della prefettura, Carlo Della Vecchia. Sono i tre pubblici ufficiali arrestati questa mattina nell'ambito dell'indagine della squadra mobile di Savona che ha portato alla notifica di 6 ordinanze di custodia cautelare.

I tre sono sospettati di una serie di illeciti, attuati nell'ambito di un giro di favori ed autorizzazioni concesse nell'abuso delle proprie funzioni: denaro e regali in cambio di permessi di soggiorno, agevolare il cambio di cognome oppure la riduzione dei giorni di sospensione della patente.  Santonastaso e Della Vecchia si trovano ai domiciliari. Oltre al poliziotto e ai due funzionari sono state arrestate altre tre persone: un uomo di origini marocchine, un uomo albanese e una donna italiana. 

Santonastaso, commissario prefettizio presso il comune savonese di Borghetto, aveva in passato ricoperto la stessa carica presso i comuni di Spotorno, Celle Ligure, Albisola, Carcare.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza