cerca CERCA
Lunedì 27 Settembre 2021
Aggiornato: 07:03
Temi caldi

Gaza

Sbloccata vicenda 3 italiani assediati da Hamas

16 gennaio 2019 | 08.59
LETTURA: 4 minuti

alternate text
Foto di repertorio (Xinhua)

Sbloccata la vicenda dei tre carabinieri in servizio presso il Consolato generale a Gerusalemme e bloccati da lunedì in una sede dell'Onu a Gaza. I tre hanno lasciato il compound e fatto rientro nella sede diplomatica italiana. A confermarlo è la Farnesina. Nel precisare che, come da prassi abituale, il Consolato generale aveva regolarmente notificato alle autorità locali, tramite gli uffici delle Nazioni Unite, la missione dei militari nella Striscia, il ministero degli Esteri desidera ringraziare il personale dell'Onu a Gaza e, in particolare, il rappresentante speciale delle Nazioni Unite, Nickolay Mladenov, per aver gestito - in stretto raccordo con la Farnesina e il consolato generale a Gerusalemme - la situazione con professionalità ed efficacia.

"Contatti molto intensi avvenuti nelle ultime ore" hanno portato "alla fine dell'assedio delle forze di sicurezza di Hamas alla sede dell'Unrwa a Gaza e al rilascio dei tre italiani" ha affermato anche il portavoce del ministero dell'Interno di Hamas, Iyad al-Bizm ad Aki-AdnKronos International.



"Approfondite comunicazioni da parte del consolato italiano a Gerusalemme e dell'Onu hanno confermato che i tre sono cittadini italiani e non hanno alcuna relazione con Israele. Sulla base di queste comunicazioni, le forze di sicurezza si sono ritirate dai dintorni della sede dell'Onu", hanno poi aggiunto fonti informate parlando ad Aki.

Al-Bizm ha tenuto a "ringraziare" tutti coloro che hanno "aiutato a concludere le indagini, specialmente Nickolay Mladenov (coordinatore speciale delle Nazioni Unite per il processo di pace in Medio Oriente, ndr) la consulente di sicurezza Onu nei Territori palestinesi, il direttore dell'Unrwa a Gaza, il consolato italiano e l'ambasciatore del Qatar, Muhammad al-Emad". Quindi, "confermiamo - ha concluso - che ciò che è stato detto dai mezzi di informazione nelle ultime ore a proposito dell'incidente è stato molto enfatizzato e in alcuni casi sono state riportate notizie non vere".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza