cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 06:53
Temi caldi

Comunicato stampa

Schneider Electric e Lidl Finlandia costruiranno la più grande microgrid industriale del paese

13 dicembre 2018 | 15.52
LETTURA: 4 minuti

alternate text

Il nuovo centro di distribuzione Lidl avrà una soluzione integrata di Schneider Electric ad altissima efficienza energetica e alimentata al 100% da energie rinnovabili.

E’ il primo sistema di gestione dell’energia industriale realizzato in Finlandia con queste tecnologie: obiettivo risparmiare del 50% sui costi energetici grazie a una innovativa microgrid intelligente e a una soluzione smart di gestione degli edifici realizzate con EcoStruxure™

Stezzano (Bergamo), 13 dicembre 2018 – Schneider Electric fornirà a Lidl, per un nuovo centro di distribuzione a Järvenpää, in Finlandia, la più grande microgrid industriale del paese e un sistema innovativo per la gestione degli edifici, basato sulle tecnologie dell’Internet delle Cose.

Il centro di distribuzione sarà grande come dieci campi da calcio: con 60.000 metri quadri di superficie sarà il più grande del paese e servirà le esigenze dei negozi di Lidl nel sud della Finlandia. Il centro sarà pienamente operativo all’inizio del 2019.

Smart microgrid: 100% fonti energetiche rinnovabili per un risultato a zero emissioni

La nuova struttura raggiungerà alti livelli di efficienza energetica e sarà alimentata soloc on energie rinnovabili, che potranno essere gestite in modo da assicurare sia sostenibilità sia performance grazie a una soluzione in cloud creata da Schneider Electric, EcoStruxure Microgrid Advisor.

Grazie a potenti capacità di analisi dei dati, sarà possibile controllare e ottimizzare il consumo di risorse con questa piattaforma cloud progettata per aiutare a semplificare l’integrazione delle cosiddette “risorse energetiche distribuite”. Si potranno prevedere le esigenze di energia e ottimizzare automaticamente l’uso delle risorse disponibili, in tempo reale e con il supporto di algoritmi di previsione.

I team di Energy Management di Lidl potranno quindi monitorare e gestire: il sistema di controllo della microgrid, l’ottimizzazione dell’uso dell’energia, la risposta alla domanda di energia elettrica e riscaldamento, i sistemi di accumulo, il sistema fotovoltaico, i sistemi generali di riscaldamento e condizionamento. Per ottimizzare in tempo reale l’uso di energia, il sistema prenderà in considerazione il tasso di utilizzo, i prezzi, il consumo generale di elettricità e le condizioni meteo del momento in Finlandia.

La microgrid sarà composta da un impianto fotovoltaico da 1.600 pannelli posizionato sul tetto dell’edificio: l’elettriicità così generata sarà usata per la cogenerazione di riscaldamento e condizionamento. Inoltre, il calore recuperato da apparecchiature e sistemi di refrigerazione darà energia all’edificio e agli abitanti della città di Järvenpää, per fornire acqua calda a circa 500 case private.

La microgrid sarà associata a un sistema di batterie per l’accumulo di energia. L’accumulo giocherà un ruolo importante per gestire i picchi di consumo e assicurare continuità alla distribuzione elettrica. Se la rete elettrica nazionale dovesse temporanemanete essere in sovraccarico, il centro di distribuzione di Lidl potrebbe ridurre i consumi di energia provenienti dalla rete facendo affidamento sulle batterie.

Sistemi intelligenti di automazione di edificio: obiettivo superare il 50% di risparmio energetico

Per ottenere ancora maggiore risparmio energetico ed efficienza, gli edifici del centro di distribuzione di Lidl saranno gestiti con il software Schneider Electric EcoStruxure Building Operation. Si tratta di una piattaforma aperta che permette di controllare in modo centralizzato e in tempo reale uno o più edifici, anche a distanza, e offre servizi di analisi per migliorare ulteriormente l’efficienza energetica.

Tutto questo contribuisce all’obiettivo ambizioso di Lidl: avere il centro di distribuzione di prodotti freschi “più green” del Nord Europa. L’edificio è a zero emissioni e l’obiettivo di risparmio energetico è superiore al 50%. Il progetto è stato eseguito secondo gli standard che corrispondono alla prestigiosa certificazione ambientale BREAAM – livello Eccellente.

IMMAGINE IN ALTA RISOLUZIONE

Lidl
Lidl è la terza più grande catena commerciale di generi di consume in Finlandia. L’obiettivo più importante è offrire ai client prodotti di qualità a prezzo competitive. Nei negozi Lidl i client trovano una selezione di prodotti alimentary fissa; ogni settimana viene proposta anche un diverso assortimento di prodotti non-food come tessili casa, elettrodomestici, attrezzi. Lidl è un’azienda tedesca che opera in 27 paesi europei attraverso affiliazioni indipendenti – in Finlandia opera tramite Lidl Suomi Ky. I primi 10 negozi in Finlandia sono stati aperti ad Agosto 2002 e oggi ci sono oltre 170 punti vendita. Lidl Suomi Ky ha oltre 5.000 dipendenti, cui sono offerte buone possibilità di carriera sia nel paese sia all’estero.

Chi è Schneider Electric
Schneider Electric guida la trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione nelle abitazioni, negli edifici, nei data center, nelle infrastrutture e nelle industrie. Presente in oltre 100 paesi del mondo, Schneider è leader indiscusso nei settori della distribuzione elettrica in media e bassa tensione, protezione dell’alimentazione elettrica e nei sistemi di automazione, ed offre soluzioni integrate per l’efficienza basate sulla combinazione di energia, automazione e software. Nel nostro ecosistema globale, collaboriamo con la più grande comunità di partner, integratori e sviluppatori, che operano sulla nostra piattaforma aperta per fornire ai clienti capacità di controllo in tempo reale ed efficienza operativa. Crediamo che grandi collaboratori e partner rendano Schneider una grande azienda e che il nostro impegno per l’innovazione, la diversità e la sostenibilità permetta di realizzare per tutti, ovunque e in ogni momento la nostra promessa: Life Is On.

Media contact
Schneider Electric
comunicazione-it@schneider-electric.com

Ufficio Stampa – Prima Pagina Comunicazione
Caterina Ferrara, Cristiana Stradella
02 91 33 98 11
caterina@primapagina.it; cristiana@primapagina.it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza