cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:24
Temi caldi

Schumacher, la manager: "Famiglia continua a credere nel suo recupero"

13 febbraio 2014 | 17.55
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Roma, 13 feb. - (Adnkronos/Dpa) - Michael Schumacher è ancora nella fase di risveglio dal coma farmacologico e ''la sua famiglia continua a credere fortemente nel suo recupero''. Lo ha detto oggi Sabine Kehm, manager del campione tedesco ricoverato dal 29 dicembre in un ospedale di Grenoble in seguito ad un grave incidente di sci sulle Alpi francesi.

''Come spesso accade in una situazione del genere nessun giorno è uguale all'altro'', ha evidenziato in un comunicato la Kehm, che nei giorni scorsi aveva definito ''speculazioni'' le voci secondo cui Schumacher avrebbe contratto un'infezione polmonare.

''La famiglia -ha sottolineato la manager del sette volte campione del mondo di F1- continua a credere fortemente nel recupero di Michael e ha la massima fiducia nei medici e in tutto lo staff'' che segue il tedesco. ''La cosa importante -ha evidenziato la Kehm- non è la velocità del recupero ma il fatto che il processo di guarigione di Michael progredisca in modo continuo e controllato''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza