cerca CERCA
Domenica 11 Aprile 2021
Aggiornato: 00:15
Temi caldi

In tv

Scintille tra Lezzi e Orfeo a Porta a Porta, Vespa: "Che faccio, la prendo a schiaffi?" /Video

27 giugno 2016 | 10.37
LETTURA: 4 minuti

alternate text

Scintille in diretta tv tra la senatrice del Movimento Cinque Stelle Barbara Lezzi e il direttore del Tg1 Mario Orfeo, entrambi ospiti di Bruno Vespa a 'Porta a Porta' per la puntata dedicata al referendum nel Regno Unito. Interrotta da Orfeo mentre stava parlando, Lezzi perde le staffe: "Lei è Tele Pd1, direttore, la prego, parla sempre e soltanto della sua parte, la prego di non interrompermi". A quel punto, dopo averla invitata a "comportarsi bene", Orfeo chiede aiuto a Vespa: "Bruno è vergognoso - dice il direttore del Tg1 - non posso essere offeso". Immediata la replica di Vespa: "Ma che devo fare - afferma rivolgendosi a Orfeo - la piglio a schiaffi?"

Una frase che non è passata inosservata, tanto da spingere il presidente della commissione di Vigilanza della Rai, Roberto Fico a presentare un'interrogazione alla Rai e all'Agcom per prendere "provvedimenti seri e immediati nei confronti di Vespa". "Due sere fa, a Porta a porta, abbiamo assistito a un teatro di raro squallore - ha scritto Fico sul suo profilo Facebook - Dopo uno scambio di battute fra Barbara Lezzi e il direttore del Tg1 Mario Orfeo, quest'ultimo ha fatto avvicinare Bruno Vespa alla sua sedia, quasi per redarguirlo e sollecitarlo a fare qualcosa nei confronti di Barbara Lezzi, colpevole di aver etichettato il Tg1 'Pd1'"

"I due confabulano - spiega Fico - Vespa cerca di rassicurare Orfeo, sembra intimorito, mostra un atteggiamento talmente servile al punto da chiedere: 'Che devo fare? La prendo a schiaffi?'. Così, senza alcun pudore. Intanto i cittadini sono sempre più schifati, ed è sempre più evidente che persone del genere dovrebbero scomparire dal panorama del servizio pubblico. Oltretutto, almeno per me, ma sono sicuro di non essere solo, è di interesse pari a zero ascoltare l'opinione del direttore del Tg1".

"Lunedì presenterò un'interrogazione alla Rai e all'Agcom - conclude il presidente della commissione di Vigilanza Rai - Valuteremo anche se è possibile una querela nei confronti di Bruno Vespa. Chiedo al direttore generale della Rai Campo Dall'Orto e al responsabile dell'informazione Carlo Verdelli se sia possibile proseguire in questo modo. Vanno presi dei provvedimenti seri e immediati nei confronti di Vespa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza