cerca CERCA
Lunedì 27 Settembre 2021
Aggiornato: 14:16
Temi caldi

Scivola tra due barche, batte la testa e finisce in acqua: 24enne muore al suo addio al celibato

25 agosto 2015 | 10.26
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Salta tra alcune barche ormeggiate alla banchina, batte la testa e muore annegato durante il suo addio al celibato.

E' la storia tragica che arriva da Liverpool dove Dale Joint, 24 anni, uscito da un bar con alcuni amici al complesso architettonico Albert Dock, nell'area portuale della città, ha compiuto quel salto in cui ha perso la vita a due settimane dal suo matrimonio.

Secondo quanto riportano i media britannici, i familiari hanno raccontato che il giovane è scivolato tra due barche, battendo la testa prima di finire in acqua e non riemergere più. Il 24enne veniva da Leigh, nel Greater Manchester, come gli amici: anche due di loro sono finiti in acqua verso le 21:45 di sabato sera ma sono stati messi in salvo.

Per Joint invece, trovato in un secondo momento e portato immediatamente al Royal Liverpool University Hospital, non c'è stato nulla da fare. Il 24enne - che lascia un figlio piccolo e la fidanzata Katie Marie - è stato dichiarato morto in ospedale. Le autorità hanno avviato le indagini per stabilire la dinamica dei fatti che hanno portato al decesso del giovane.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza