cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 19:27
Temi caldi

Imprese: Scocchia (L'Oréal), piccolo non è bello, penalizza competitività

18 ottobre 2016 | 19.27
LETTURA: 2 minuti

alternate text

"Uno dei fattori che penalizza la competitività internazionale dell’Italia è la dimensione delle imprese: in un mondo 4.0 l’assioma piccolo è bello non è più vero". Lo ha detto Cristina Scocchia, presidente e amministratore delegato di L'Oréal Italia a margine della cerimonia di consegna del premio Eccellenze d’Impresa 2016, a Milano.

"La crescita dimensionale - spiega la manager - resta una priorità e richiede l’innalzamento del livello manageriale, l’innovazione dei modelli di finanziamento e di governance e forti investimenti in trasformazione digitale". Gli "strumenti di finanza alternativa - sottolinea - vanno valutati come un tassello di una strategia complessiva che consenta crescita dimensionale e qualitativa, espansione su nuovi mercati e innovazione di prodotto e di processo". 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza