cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 18:52
Temi caldi

Andria: scoperta e sequestrata piantagione marijuana, un arresto

29 agosto 2014 | 14.24
LETTURA: 2 minuti

Le piante, alte fino a due metri, irrigate per mezzo di un efficiente impianto, crescevano rigogliose in un terreno ben concimato di 500 metri quadrati, nelle campagne di Minervino Murge

alternate text
(Infophoto)

Le piante, circa 90, alte fino a due metri, erano ben curate, quotidianamente irrigate per mezzo di un efficiente impianto e crescevano rigogliose in un terreno ben concimato, fino a quando nell'appezzamento di terreno, esteso 500 metri quadrati, nelle campagne di Minervino Murge, non hanno fatto irruzione i finanzieri della Tenenza di Andria. Le Fiamme Gialle le hanno individuate al termine di indagini e perlustrazioni eseguite nella zona. Dopo la scoperta, i militari si sono appostati per diversi giorni nelle vicinanze, cogliendo sul fatto un uomo mentre era intento ad occuparsi delle piante.

L'intera piantagione e' stata estirpata e sequestrata, mentre il responsabile, S.M. 59enne di Minervino Murge (Bat) con precedenti specifici, è stato arrestato e condotto nel carcere di Trani. Dovrà rispondere di coltivazione illecita e detenzione di sostanze stupefacenti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza