cerca CERCA
Lunedì 25 Ottobre 2021
Aggiornato: 19:46
Temi caldi

Scott Jovane lascia il 15 ottobre l'incarico di amministratore delegato di Rcs

08 ottobre 2015 | 20.37
LETTURA: 2 minuti

Via il 15 ottobre,750mila euro lordi di buonuscita. Deleghe a Costa in attesa del successore

alternate text
Pietro Scott Jovane (Infophoto) - INFOPHOTO

Pietro Scott Jovane lascia il suo incarico di amministratore delegato di Rcs dal 15 ottobre. E incassa una buonuscita di 750mila euro lorde. Il consiglio di amministrazione di Rcs MediaGroup ha deciso "di affidare temporaneamente le deleghe per l'ordinaria amministrazione e al presidente Maurizio Costa, supportato dal management, ponendosi l'obiettivo di individuare al più presto il nuovo amministratore delegato", dopo le dimissioni di Scott Jovane.

Intanto, prosegue il negoziato con le banche. "Stamani abbiamo incontrato tutte le banche finanziatrici. L'incontro si è svolto in un clima positivo", afferma il Cfo di Rcs Mediagroup Riccardo Taranto. "Abbiamo rappresentato la situazione a seguito della firma del contratto per la cessione della Rcs Libri e presentato le richieste che formalizzeremo domani. Riteniamo che ci siano i presupposti per un riscontro rapido e positivo alle nostre richieste", aggiunge.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza