cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 19:56
Temi caldi

Scrittori: Israele e Lituania piangono Meras, autore di 'Scacco perpetuo'

17 marzo 2014 | 16.45
LETTURA: 2 minuti

Israele e la Lituania piangono lo scrittore Icchokas Meras, sopravvissuto agli orrori nazisti del ghetto di Vilnius, morto la scorsa settimana a Tel Aviv all'eta' di 80 anni. Nato in Lituania nel 1934, viveva in Israele dal 1972. Autore di romanzi e racconti tradotti in 14 lingue, Meras era considerato un maestro del romanzo breve, come hanno ricordato i ministeri della Cultura delle due nazioni a cui era legato con destini incrociati.

Il giovane ebreo Meras nel 1941 vide morire i genitori fucilati dai nazisti, ma riusci' a sfuggire fortunosamente all'Olocausto. Da questa tragica esperienza Meras e' partito per scrivere il suo romanzo piu' famoso,"Scacco perpetuo''. Il libro, pagina dopo pagina, ricrea la drammatica situazione degli ebrei perseguitati nel ghetto di Vilnius, dove si gioca una partita la cui posta e' la vita o la morte. Meras, con uno stile limpido, implacabile e di grande forza poetica erige un monumento agli ebrei di Vilnius che lottarono con disperato coraggio per la propria dignita' e per quella del proprio popolo. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza