cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Scudetto Milan, Tassotti: "Strameritato, ora un centravanti giovane"

22 maggio 2022 | 22.28
LETTURA: 1 minuti

"Un ciclo? La squadra è molto giovane"

"Il Milan ha fatto una grandissima annata. Non era facile metterlo tra le favorite all'inizio ma oramai sono due anni che sta giocando bene, un bel calcio. Quindi lo Scudetto è pienamente meritato. Anzi, non c'è scudetto più meritato di questo, anche se l'Inter è arrivata molto vicina". Lo dice all'Adnkronos Mauro Tassotti, allenatore e storico calciatore del Milan, dove ha giocato per 17 anni.

"Ha fatto un finale di stagione fortissimo, anche con qualche inciampo arbitrale. E poi ha fatto a meno di tanti giocatori durante la stagione. E' stata brava la società, è stato bravo l'allenatore e anche i giocatori". Può tornare il Milan vincente di un tempo? "Questa è una squadra molto giovane quindi potrebbe", dice Tassotti.

"Se sono abili sì: devono trovare un centravanti giovane perché Giroud e Ibra, che hanno fatto benissimo e hanno dato un contributo, hanno una certa età. E' esploso Leao, ma credo che il Milan debba pensare di trovare un centravanti che possa crescere, come ha fatto con Leao. Per comandare in Italia abbiamo bisogno di questo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza