cerca CERCA
Mercoledì 03 Marzo 2021
Aggiornato: 07:24
Temi caldi

Scuola, ai prof la mascherina trasparente: via libera del Cts

02 settembre 2020 | 11.45
LETTURA: 1 minuti

Pandin (Under Shield): "Progetto insieme all'Istituto per sordi Magarotto di Padova e Roma"

alternate text
Roma, 2 set. (Adnkronos Salute)

La mascherina trasparente anti-Covid arriva a scuola. Il nome tecnico è 'mascherina per lettura labiale', un dispositivo che permette di leggere il labiale degli insegnati e facilita la comprensione e il dialogo anche in caso di alunni non udenti. Il Comitato tecnico scientifico (Cts) ha dato il via libera - a quanto apprende l'Adnkronos Salute - a questo tipo di dispositivi indispensabili negli istituti per ragazzi sordomuti.

Il progetto, unico in Italia, delle mascherine trasparenti è stato presentato al team del commissario per l'emergenza Arcuri dall'azienda 'Under Shield' di Fontaniva (Padova), che lo ha elaborato insieme all'Istituto per sordi Magarotto di Padova e Roma. "Il Cts - riferisce all'Adnkronos Salute Paolo Pandin, fondatore di 'Under Shield' - chiedeva che questo tipo di mascherine avessero il marchio Ce e noi ci siamo adeguati. La settimana prossima le nostre mascherine trasparenti saranno omologate come dispositivi di protezione. Siamo quindi pronti a partire con la produzione". Il dispositivo debutterà proprio all'Istituto Magarotto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza