cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 10:33
Temi caldi

Scuola cattolica negli Usa rifiuta il prof gay, gli studenti protestano

10 aprile 2015 | 17.50
LETTURA: 2 minuti

Una scuola cattolica negli Stati Uniti non assume un professore perché omosessuale, scatenando la protesta degli studenti. Gli alunni del liceo cattolico Dowling di Des Moines, capitale dello Stato dell'Iowa, hanno così deciso di scioperare per esprimere solidarietà all'insegnante rifiutato per il proprio orientamento sessuale

alternate text

Una scuola cattolica negli Stati Uniti non assume un professore perché omosessuale, scatenando la protesta degli studenti. Gli alunni del liceo cattolico Dowling di Des Moines, capitale dello Stato dell'Iowa, hanno così deciso di scioperare per esprimere solidarietà all'insegnante rifiutato per il proprio orientamento sessuale.

Sono state oltre 150 le persone, tra alunni ed ex alunni dell'istituto, assieme ad altri manifestanti venuti dalle città vicine che, nonostante la pioggia, si sono ritrovate per aderire allo sciopero dei ragazzi. Gli amministratori della scuola, in una lettera ai genitori degli studenti, hanno comunicato che non è stato possibile offrire il posto al candidato per "una situazione personale che era in contrasto con l'insegnamento della Chiesa".

Nella vicenda è intervenuto anche il vescovo della diocesi di Des Moines, Richard Pates, che - secondo quanto riportato dal sito del giornale 'Des Moines Register' - in un comunicato ha spiegato che la Chiesa cattolica "ci chiede di accettare quelli con tendenze omosessuali" ma insegna anche che "il matrimonio è un sacramento tra uomo e donna".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza