cerca CERCA
Giovedì 24 Giugno 2021
Aggiornato: 16:26
Temi caldi

Scuola, rientro 7 gennaio: piano trasporti per 75% studenti in classe

28 dicembre 2020 | 13.04
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

''Abbiamo preparato un piano di riorganizzazione del trasporto pubblico locale in modo da essere pronti per il 7 gennaio per la riapertura della scuola fino al 75% in presenza. Tutte le Regioni italiani hanno già preparato i verbali per la riorganizzazione del Tpl''. Lo annuncia il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, in un'audizione alla Camera sul trasporto pubblico locale in vista della riapertura delle scuole.

''Le linee guida attualmente prevedono il riempimento dei mezzi pubblici fino al 50%''.

''Con la ripresa della scuola secondaria dal 7 gennaio è stato necessario rivedere gli spostamenti casa-scuola per evitare il rischio di contagio della popolazione. E' necessaria una riorganizzazione del trasporto pubblico locale e una pianificazione degli orari scuole, uffici e commerciali. Per questo si terranno dei tavoli di coordinamento gestiti dalla Prefettura con le Regioni e gli enti locali e le società di autotrasporto''.

''Gli ausiliari del traffico potranno collaborare ai controlli nelle stazioni e alle fermate dei mezzi pubblici. Se arriva alla fermata il bus già pieno al 50% - spiega De Micheli - lì ci sarà un dipendente dell'azienda di trasporto, o un ausiliare del traffico o un volontario della Protezione Civile che vi dirà che non potete salire sul bus e che dovrete aspettare 3-4 minuti per l'arrivo del prossimo bus. E' evidente che non sono previste multe, ma si punta ad una moral suasion per abituare le persone rispetto a quanto stabilito per il riempimento dei mezzi pubblici''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza