cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 11:01
Temi caldi

Segre a Mussolini: "Io donna di pace, non fomento odio"

29 gennaio 2020 | 14.47
LETTURA: 0 minuti

"Spero di essere una donna di pace e di non fomentare l'odio". Così la senatrice a vita Liliana Segre risponde, a margine di un incontro nella sede del Parlamento Europeo a Bruxelles, alle affermazioni di Alessandra Mussolini, che l'ha accusata di fomentare "l'odio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza