cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 00:32
Temi caldi

Rugby

Sei Nazioni, Italia travolta dalla Francia all'esordio

06 febbraio 2021 | 17.09
LETTURA: 1 minuti

Transalpini passeggiano 50-10 all'Olimpico

alternate text
(Afp)

Esordio con pesantissima sconfitta per l'Italia nel Sei Nazioni. Allo stadio Olimpico gli azzurri cedono 50-10 alla Francia inanellando la 28esima sconfitta consecutiva nel torneo.

La prima meta di questa edizione del Sei Nazioni arriva al 6' con Cretin, poi Jalibert trasforma per il 7-0. Jalibert su piazzato porta i transalpini sul 10-0. Garbisi su punizione mette a segno i primi 3 punti degli azzurri al 19'. Al 26' nuova meta per la squadra ospite con Fickou, tre minuti dopo altro affondo della Francia con Vincent. La prima parte della partita si chiude 3-24.

Al 48' Francia ancora in meta con Dulin, a seguire Jalibert trasforma un calcio per niente facile. Poco dopo ripartenza del XV transalpino, Thomas taglia in due la difesa italiana e consegna a Dupont un facile pallone da schiacciare in meta. Jalibert trasforma portando il risultato sul 3-38. Al 56' arriva la sesta meta firmata da Thomas. Al 64' Sperandio rende un po' meno pesante lo score realizzando la prima meta dell'Italia: 10-45. La Francia non si ferma e Thomas realizza la sua seconda realizzazione fissando il risultato 10-50.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza