cerca CERCA
Mercoledì 28 Settembre 2022
Aggiornato: 18:53
Temi caldi

Senato: Nocerino (M5S), 'scelta Licheri non vincente, perso presidenza Commissione'

18 maggio 2022 | 10.55
LETTURA: 1 minuti

"Delusione? No, non è questione di delusione. E' stata fatta questa scelta, è stata portata avanti, non è stata vincente purtroppo perché non abbiamo più la presidenza della Commissione. E' una cosa che dispiace. Tenersi la presidenza era il nostro obiettivo". Lo dice all'Adnkronos la senatrice M5S Simona Nocerino, candidata alla presidenza della Commissione Esteri. A Nocerino i vertici del gruppo, nell'assemblea di ieri sera, hanno preferito il collega Ettore Licheri, 'impallinato' nel voto di stamattina che ha incoronato Stefania Craxi. La senatrice commenta così la 'Caporetto' grillina: "Io mi sono candidata ieri, per giorni sono finita sui giornali senza mai essermi proposta, ieri diversi colleghi me l'hanno chiesto e mi sono resa disponibile. Poi però è stato scelto Licheri, che era stato già presidente di Commissione e del gruppo 5 Stelle. Con me in campo le cose sarebbero andate diversamente? Dicono di sì, ma io non posso saperlo. Non c'è la prova del 9", prosegue la parlamentare. "Non so se è stato un errore strategico quello dei vertici o se hanno avuto rassicurazioni che poi non hanno avuto seguito...", osserva ancora Nocerino. A chi le chiede se il voto di stamattina sia destinato a creare una frattura con le altre forze maggioranza, Nocerino risponde: "Mi auguro di no, sicuramente ci dovranno essere chiarimenti, ma presumo non si arrivi alla frattura".

(di Antonio Atte)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza