cerca CERCA
Mercoledì 20 Gennaio 2021
Aggiornato: 15:17

"Sequestrare social Salvini"

11 luglio 2019 | 14.07
LETTURA: 2 minuti

Carola Rackete presenta venerdì la denuncia contro il vicepremier. Lui risponde su Twitter: "Allora userò solo Instagram". Per la capitana è diffamazione: ecco il testo

alternate text
(Fotogramma)
Roma, 11 lug. (Adnkronos)

Carola contro i social di Salvini. Venerdì in Procura a Roma verrà depositata la denuncia per diffamazione e istigazione a delinquere contro il ministro dell'Interno Matteo Salvini, presentata dalla comandante della Sea Watch 3, Carola Rackete. Il legale della donna, l'avvocato Alessandro Gamberini, annuncia che chiederà il sequestro dei profili Facebook e Twitter del leader della Lega, Matteo Salvini, e di altri social "propaganti messaggi d'odio". 

La risposta del vicepremier non si è fatta attendere ed è arrivata proprio tramite social. "La comunista tedesca - ha scritto su Twitter - quella che ha speronato la motovedetta della Guardia di Finanza, ha chiesto alla Procura di chiudere le mie pagine Facebook e Twitter. Non c’è limite al ridicolo. Quindi posso usare solo Instagram?". E più tardi: "Sono preoccupatissimo. Vodka, rubli e dollari per dimenticare", scrive ancora su Facebook.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza