cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 23:20
Temi caldi

Livorno: sequestrati 1,5 kg di droga nel porto

23 giugno 2014 | 12.18
LETTURA: 2 minuti

Il 24enne è stato fermato dai finanzieri che, con l'ausilio dell'unità cinofila, hanno ispezionato i suoi bagagli e hanno scoperto il grosso della merce che, venduta al dettaglio, avrebbe fruttato circa 90 mila euro

alternate text

I funzionari del Servizio Vigilanza Antifrode dell'Ufficio delle Dogane di Livorno, insieme ai militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Livorno e al personale della Polizia di Frontiera Marittima, hanno sequestrato nel porto circa 1,5 kg di sostanza stupefacente (metilmetcatinone) e tratto in arresto uno studente universitario bolognese di 24 anni.

Il giovane ha tentato di disfarsi di una piccola quantità di droga che portava all'interno di una tasca dei pantaloni ma è stato fermato dai finanzieri che, con l'ausilio dell'unità cinofila, hanno proceduto all'ispezione dei suoi bagagli, rinvenendo il consistente quantitativo di sostanza stupefacente. La vendita al dettaglio della droga, sottoposta a sequestro, avrebbe fruttato circa 90.000 euro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza