cerca CERCA
Lunedì 10 Maggio 2021
Aggiornato: 09:38
Temi caldi

Musica: serate unplugged per un Gatto Panceri nuovo di zecca a Monza

12 dicembre 2017 | 17.19
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Gatto Panceri

Serate unplugged per un Gatto Panceri nuovo di zecca al ‘Movie Star’ di Desio in provincia di Monza e Brianza il 16 e 17 dicembre: nuovo il loook, che lo vede totalmente senza capelli; nuovo l'album con 19 inediti dal titolo 'Pelle d'oca e lividi' e nuovo il libro, il primo del cantautore lombardo. Gatto Panceri si cimenterà in nuove versioni del proprio repertorio solista e in pezzi famosi firmati per voci del calibro di Mietta, Fausto Leali, Giorgia, Andrea Bocelli e Mina.

"Culmine dello show - anticipa - sarà il ‘Gfactor’: i partecipanti che lo desiderano, potranno esibirsi sulle note delle mie canzoni, di quella o quelle cui sono legati di più. Al termine della simpatica competition, decreterò un vincitore che, quale premio, per l’occasione potrà venire a casa mia a registrare dal vivo una nuova puntata del ‘Divano Live’, il format per chitarra, voce e smartphone che, in neanche 30 giorni, ha superato quota 100.000 visualizzazioni facendo capolino ogni giorno, alle prime ore del mattino, sul mio profilo Facebook", racconta soddisfatto Panceri.

Il cantautore monzese ha parole affettuose anche per Fiorello e Mango

"Considero i ‘Divano Live’ figli naturali dell’Edicola di Fiorello: uno che, in tema di intrattenimento puro, ha da insegnare a tutti e ci vede lungo anche in chiave social - dichiara l’artista - Questa due giorni di musica, festa, cene e compagnia è il regalo ai miei sostenitori: a quelli di ieri, di oggi, a quelli che da sempre fanno parte del mio quotidiano anche quando sono lontano dai riflettori".

"Un grazie appassionato – continua il musicista - anche ai fans di Pino Mango che, in questi giorni, mi hanno letteralmente inondato di parole affettuose per l’omaggio al grande collega lucano che ho postato in rete l’8 dicembre scorso, nel terzo anniversario dalla prematura scomparsa, sulle note di ‘Oro’ in una rivisitazione del suo capolavoro rifatto con rispetto e stima". Panceri, infine, ricorda Mango assieme al critico musicale Maurizio Scandurra: "Mango è una realtà insuperata nella musica italiana. La sua cifra stilistica vocale è assimilabile, infatti, alla peculiarità di scrittura di Battisti e Dalla, con il quale, fra l’altro, ha collaborato. Ed è davvero - sottolinea Scandurra - un gigante della poesia applicata al belcanto".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza