cerca CERCA
Giovedì 14 Ottobre 2021
Aggiornato: 06:34
Temi caldi

Serie A

Serie A, Inter pareggia anche col Cagliari. Lautaro gol e rosso

26 gennaio 2020 | 16.21
LETTURA: 3 minuti

A San Siro finisce 1-1 con la rete dell'ex nerazzurro Nainggolan. Nel finale concitato espulsione per l'attaccante argentino

alternate text
Foto AFP

L'Inter non guarisce dalla 'pareggite'. La squadra di Antonio Conte non va oltre l'1-1 contro il Cagliari e per la terza partita di fila deve accontentarsi di un solo punto. I nerazzurri dopo poco più di un quarto d'ora perdono Skriniar, alle prese con una sindrome influenzale e sostituito da Godin, ma alle soglie della mezz'ora trovano il vantaggio con un colpo di testa di Lautaro sul cross del nuovo arrivato Young, schierato subito titolare. Il Cagliari si scuote prima dell'intervallo e va vicino al pareggio con un'incornata ravvicinata di Faragò che trova la super risposta di Handanovic. L'Inter riparte forte in avvio di ripresa e allo scoccare dell'ora di gioco va vicinissima al raddoppio: Cragno salva su Sensi, poi Lautaro manda sul fondo il tap-in da buona posizione. Il Cagliari resta in partita e al 78' trova il pareggio con una conclusione da fuori dell'ex nerazzurro Nainggolan che, complice una leggera deviazione di Bastoni, inganna Handanovic. La squadra di Conte attacca a testa bassa ma non riesce a trovare il jolly da tre punti. Il finale di partita si trasforma in una bolgia, con Lautaro che rimedia prima il giallo e poi il rosso per le veementi proteste con l'arbitro Manganiello e la panchina nerazzurra che al triplice fischio circonda il direttore di gara chiedendo spiegazioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza