cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 00:31
Temi caldi

Si cala in un tombino e si sente male, operaio morto a Roma

28 luglio 2015 | 12.23
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Un operaio di 53 anni è morto a Roma per cause ancora in corso di accertamento, durante un intervento per una perdita d'acqua a Centocelle. In particolare, l'uomo si è calato in un tombino in via della Saggina e, quando si trovava a circa due metri di profondità, ha accusato un malore ed è deceduto. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza