cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 16:00
Temi caldi

Sì del Parlamento europeo all'olio senza dazi dalla Tunisia, protesta degli agricoltori

10 marzo 2016 | 15.25
LETTURA: 3 minuti

alternate text
ALIMENTI OLIO CONDIMENTO PER INSALATA (Letizia Mantero, MILANO - 2003-03-06) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate - FOTOGRAMMA

Il Parlamento europeo ha approvato l'importazione senza dazi in Europa di altre 35mila tonnellate di olio di oliva dalla Tunisia nel 2016 e di altrettante nel 2017 per aiutare l'economia del Paese. La quota d'emergenza è stata approvata con 500 voti favorevoli, 107 contrari e 42 astensioni.

Questa mattina, prima del via libera, migliaia di agricoltori hanno protestato a Catania per difendere il made in Italy. Sui cartelli si leggeva "Chi attacca il Made in Italy attacca l'Italia''.

Per il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo il nuovo contingente agevolato "va ad aggiungersi alle attuali 56.700 tonnellate a dazio zero già previste dall'accordo di associazione Ue-Tunisia, portando il totale degli arrivi 'agevolati' annuale oltre quota 90mila tonnellate, praticamente tutto l'import in Italia dal Paese africano".

"E' una vergogna!", ha commentato il segretario della Lega Matteo Salvini. "Altri posti di lavoro italiani persi, altre aziende italiane massacrate. La Lega - ha sottolineato - ovviamente ha votato contro. Il Pd del bugiardo Renzi ha votato a favore. E i sindacati agricoli, come Coldiretti, continuano a sostenere il governo. Vergogna, vergogna, vergogna".

"Il governo Renzi - afferma la deputata pugliese Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue alla Camera - si dimostra nemico del made in Italy. Per compiacere l'Europa il Pd fa invadere le nostre tavole dall'olio tunisino, penalizzando i nostri produttori e i nostri lavoratori. Le ripercussioni economiche saranno pesanti, specie per le regioni agricole come la Puglia".

Su Twitter l'eurodeputata Simona Bonafè del Partito democratico scrive: "Importare olio extravergine senza dazi dalla Tunisia è una scelta sbagliata. Io voto NO. Tutelare #MadeinItaly ".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza