cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 04:45
Temi caldi

Birmingham

Si incastra nella poltrona del cinema e muore

21 marzo 2018 | 16.06
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Foto da Twitter

Rimane incastrato nella poltrona di un cinema con la testa, viene soccorso per arresto cardiaco e portato in ospedale, ma purtroppo muore una settimana dopo.

Secondo quanto riportato da diversi giornali britannici, una volta terminato il film in una sala del Vue Cinema, all'interno del complesso commerciale 'Star City' di Birmingham, l'uomo si accorge che il suo smartphone è caduto a terra tra le poltrone Gold Class, reclinabili e con poggiapiedi.

I SOCCORSI - Cercando di recuperarlo, rimane incastrato con la testa proprio sotto al poggiapiedi della poltrona elettrica. Il personale interviene per aiutarlo, poi arriva l'ambulanza con i medici che riescono in un primo momento a soccorrere l'uomo colpito da arresto cardiaco. Portato al Heartlands Hospital, però, muore dopo una settimana.

INDAGINE - "Siamo molto rattristati" per la notizia del decesso, avvenuto lo scorso 16 marzo. "È in corso un'indagine completa sulla natura dell'incidente - fa sapere il cinema attraverso un portavoce, citato dal 'Birmingham Mail' -. Le nostre condoglianze, i nostri pensieri e pieno sostegno e assistenza alla famiglia".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza