cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 19:37
Temi caldi

Follie

Si maschera da Joker e minaccia "Ucciderò un arabo a settimana", arrestato /Guarda

19 novembre 2015 | 16.51
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Youtube

"L'Isis ha causato abbastanza problemi. Dalla prossima settimana elimineremo un arabo a settimana". E' una delle intimidazioni di un finto Joker che ha postato su Youtube un video contro l'Is dopo l'attentato di Parigi del 13 novembre. Come riporta il Daily Mail, la polizia ha arrestato un 24enne canadese dopo averlo collegato al filmato.

Nel video, di un circa un minuto, l'uomo brandisce una pistola e spiega al mondo che "assieme a un gruppo di persone comincerà una serie di omicidi in tutto il Quebec". Secondo la polizia locale, però, l'arma mostrata è finta: si tratta infatti di una pistola giocattolo ad aria compressa, confiscata al momento dell'arresto.

"Si tratta di un atteggiamento ridicolo, che va severamente condannato", ha affermato il ministro della Sicurezza ad interim Pierre Moreau.

"Se non facciamo qualcosa, molto presto perderemo il controllo", continua l'uomo nel video, puntando il dito contro le istituzioni. Il gesto arriva in seguito a una serie di violenze subite dalla comunità musulmana in Canada dopo il 13 novembre. Il protagonista rischia fino a cinque anni di prigione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza