cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 10:32
Temi caldi

Sicilia, Cancelleri: "Se vinco taglio la barba"

01 novembre 2017 | 19.59
LETTURA: 2 minuti

alternate text
- FOTOGRAMMA

“La prima cosa che farò sarà quella di abolire completamente i vitalizi e dimezzare gli stipendi dei parlamentari, che sono due delle grandi vergogne della nostra terra. Il mio stipendio, se diventassi governatore, passerà da 11.100 a 5.800 circa”. Così Giancarlo Cancelleri, candidato governatore della Sicilia per il M5S, oggi al programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.

“Sono dimagrito, cerco di mangiare sempre poco ma bene. Ho perso 5 chili, sono passato da 80 a 75”, ha detto riferendosi alla fatica di questa campagna elettorale siciliana. Quanto alla sua compagna Elena, ha affermato: ''Mi sta sostenendo ed aiutando moltissimo. E' la mia fonte di ispirazione, mi dà la carica. Mi dice di sorridere sempre, perché il mio sorriso è la cosa che l'ha fatta innamorare di me. Se vinco le elezioni mi taglio la barba e vado in piazza coi cittadini a firmare la prima legge per abolire i vitalizi e dimezzare gli stipendi dei parlamentari”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza