cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 10:49
Temi caldi

Sicilia: Vicari (Ncd), serve nuova maggioranza per attuare parole Montante

15 marzo 2014 | 11.46
LETTURA: 2 minuti

Dal presidente di Confindustra Sicilia, Antonello Montante, arrivano idee giuste, ma per attuarle la Regione ha bisogno di una maggioranza politica "stabile, forte e coesa". Lo dice il sottosegretario allo Sviluppo, Simona Vicari, del Nuovo centrodestra. "Le osservazioni del presidente Montante -spiega all'Adnkronos- sono certamente condivisibili, soprattutto quando dice che la Regione siciliana ha bisogno di un serio impegno sul fronte delle politiche di sviluppo. A cui, senza dubbio, bisogna unire un'azione coraggiosa di contenimento dei costi e degli sprechi".

"Detto questo -aggiunge- è evidente che il problema è politico perché, se da un lato il presidente Crocetta ha portato avanti dei timidi interventi, bisogna riconoscere che in Regione non esiste una maggioranza politica solida e stabile capace di avviare riforme strutturali, capaci di agire in maniera profonda. Nuovo centrodestra a livello nazionale ha deciso di accettare lo schema delle larghe intese proprio in ragione della necessitá che il Paese abbia una maggioranza stabile per consentire all'Italia ha di uscire dalla crisi. Crocetta dovrebbe avere questa stessa consapevolezza: prendere atto che finora la sua azione politica si é basata su maggioranze fragili e variabili che ne hanno condizionato l'operato e valutare se sussistono le condizioni per formarne una stabile e capace di varare quegli interventi di cui la Sicilia ha bisogno".

"Altrimenti -conclude Vicari- sono dell'avviso che dovrebbe passare la mano, lasciando che siano i siciliani a decidere del loro futuro. Ritengo che il tempo degli annunci sia finito e che la Sicilia adesso abbia bisogno di decisioni che solo una maggioranza forte e coesa potrebbe prendere".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza