cerca CERCA
Lunedì 27 Giugno 2022
Aggiornato: 22:39
Temi caldi

Sicurezza, dalla questura di Modena vademecum di consigli per prevenire reati

12 luglio 2014 | 14.51
LETTURA: 2 minuti

Un'iniziativa di informazione ai cittadini per prevenire episodi di criminalità, soprattutto ai danni di anziani e in particolare nel periodo estivo

alternate text
(Foto Infophoto)

Un'iniziativa di informazione ai cittadini per prevenire episodi di criminalità, soprattutto ai danni di anziani e in particolare nel periodo estivo, è stata varata a Modena nel corso della riunione di coordinamento dei vertici delle forze di polizia, presieduta dal prefetto Michele di Bari.

La questura, informa il sito del Viminale, ha realizzato un vademecum "con una serie di consigli pratici e di raccomandazioni per sensibilizzare i cittadini a osservare comportamenti che riducano il rischio di essere vittima di reati predatori. Il volantino, che sarà distribuito capillarmente in tutti i luoghi di aggregazione e a maggior frequentazione di pubblico, indica accorgimenti virtuosi e di autotutela che possono scoraggiare il compimento di reati o attenuarne sensibilmente gli effetti".

"Come evitare 'brutte sorprese', dunque, osservando alcune cautele e accortezze nei più comuni gesti quotidiani, per evitare le spiacevoli conseguenze di astuti raggiri o distrazioni. Particolare attenzione -prosegue il Viminale, viene posta sui reati 'informatici' e sui furti commessi nei circuiti bancomat e delle carte di credito. Sollecitato inoltre un più stretto sistema di relazione con i vicini e i conoscenti, in caso di allontanamento prolungato dall'abitazione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza