cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato:
Temi caldi

Comunicato stampa

Sicurezza: “La Cyber Security dei governi passa per la Control Room di ReputationUP”

13 maggio 2021 | 12.59
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Andrea Baggio, CEO Europa di ReputationUP, lancia il nuovo servizio di Control Room per affiancare le intelligence nazionali nella gestione della sicurezza informatica

Castelfranco Veneto (TV), 13 maggio 2021 - ReputationUP, azienda di caratura internazionale, leader nella gestione della reputazione online e del Diritto all’Oblio, aggiunge un nuovo servizio a quelli già consolidati sul mercato: la Control Room. Si tratta di una centrale operativa pensata per fornire supporto alle intelligence nazionali.

Il servizio consente di integrare le già avanzate tecnologie governative per tutelare la cybersecurity e prevenire cyber attacchi.

Cos’è la Control Room di ReputationUP

Nell’era del digitale, anche la politica e le istituzioni hanno dovuto adattarsi a questa nuova forma di comunicazione. Per le istituzioni governative, quindi, essere dotati di una solida presenza, online come offline, è diventato un aspetto di primaria importanza.

“La nostra Control Room - afferma Andrea Baggio, CEO Europa di ReputationUP - permette di avere una panoramica completa di quanto viene detto dai cittadini online e offline. In ReputationUP abbiamo gli strumenti tecnologici e il potenziale umano per riuscire ad intercettare ed analizzare qualunque tipo di interazione”.

La Control Room, infatti, non solo individua le interazioni, ma identifica anche il canale di diffusione e l’intenzione del messaggio, in modo da poter valutare il sentiment di coloro che l’hanno pubblicato. Così facendo, si riesce a mettere in evidenza gli eventuali punti deboli della struttura organizzativa e ad agire sulle minacce informatiche.

Come funziona la Control Room di ReputationUP

La centrale operativa messa a disposizione da ReputationUP si compone di diversi servizi che, insieme, danno vita ad un sistema di protezione e controllo all’avanguardia.

- Global Listening: prevede il monitoraggio di tutto il web, inclusi Dark e Deep Web, social network, blog, forum, radio e televisione.

- Cibersecurity: le avanzate tecnologie di cui ReputationUP si serve, consentono di intercettare qualunque possibile minaccia e di rispondervi con le adeguate misure.

- Big Data e Report: i dati raccolti vengono analizzati ed elaborati a seconda di parametri quali la demografia, la posizione geografica, gli interessi dell’autore. Dalla raccolta dati, si passa alla redazione di report qualitativi e quantitativi.

- Analisi del Contenuto: la Control Room di ReputationUP è l’unica piattaforma ad analizzare tutti i contenuti online e offline, includendo stampa, televisione e radio attraverso l’analisi fornita da sofisticati algoritmi di riconoscimento delle immagini.

- Opinion Leader: attraverso le sempre più importanti figure di influencer e opinion leader, si possonoaumentare la visibilità e la credibilità di un messaggio.

- Track Record: tutti questi risultati vengono raccolti e analizzati in tempo reale ma è anche possibile accedervi in qualunque momento grazie ad un sistema di accesso immediato allo storico dei dati.

“ReputationUP è in continua crescita e fornisce ai suoi clienti servizi di sempre maggior valore. La protezione della reputazione online, dei dati e delle informazioni, è da sempre la nostra priorità. Adesso abbiamo ulteriormente esteso questo servizio agli enti governativi perché la sicurezza nazionale sia ancora più efficiente” - ribadisce Andrea Baggio.

Per maggiori informazioni

Sito web: https://reputationup.com/it/

Responsabilità editoriale: TiLinko.it – Img Solutions srl

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza