cerca CERCA
Sabato 15 Maggio 2021
Aggiornato: 22:51
Temi caldi

Silvia Romano libera, oggi il ritorno in Italia

10 maggio 2020 | 07.07
LETTURA: 2 minuti

La cooperante rapita più di un anno e mezzo fa e liberata ieri sarà a Ciampino per le 14. Ad attenderla il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, poi sarà ascoltata dai pm. "Sto bene, sono stata forte", le prime parole della 24enne. Dal sequestro nel 2018 alla liberazione. In un video agli 007 italiani la prova in vita. Mattarella: "Bentornata". Conte: "Merito dell'intelligence". I sequestratori: chi sono gli al-Shabaab. Padre Dall'Oglio e Padre Maccalli: chi resta nelle mani dei rapitori

alternate text
Fotogramma

La cooperante Silvia Romano finalmente libera e di ritorno in Italia a più di un anno e mezzo dal rapimento in Kenya per mano di al-Shabaab. Attesa per le 14 di oggi all'aeroporto di Ciampino, sarà il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ad accoglierla dopo il volo dalla Somalia, dove è stata rilasciata.

La 24enne sarà oggi stesso ascoltata dal pm della Procura di Roma Sergio Colaiocco e dagli ufficiali dell’antiterrorismo del Raggruppamento operativo speciale dell’Arma dei Carabinieri nella caserma dei Ros della capitale. Sulla sua scomparsa gli inquirenti avevano aperto un fascicolo per sequestro di persona per finalità di terrorismo. Il colloquio con i pm verrà effettuato nel rispetto delle normative legate all’emergenza coronavirus. La cooperante, che collaborava con la onlus marchigiana 'Africa Milele', era stata rapita il 20 novembre 2018 da un commando di uomini armati nel villaggio di Chakama, a circa 80 chilometri a ovest di Malindi, in Kenya mentre seguiva un progetto di sostegno all'infanzia.

In un'intervista al Corriere della Sera il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sottolinea che il merito della liberazione di Silvia Romano è "dei nostri servizi di intelligence, in particolare della nostra Agenzia esterna, del lavoro investigativo dell’autorità giudiziaria, della costante attenzione del ministro Di Maio e della Farnesina e del ministro Guerini e della Difesa. La protezione della vita dei nostri connazionali è una priorità per il governo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza