cerca CERCA
Venerdì 07 Maggio 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Sindaco di Sonnino: 'tutto pronto per esequie, per Vittorio vorrei istituire borsa studio'

25 febbraio 2021 | 15.02
LETTURA: 1 minuti

alternate text

"La salma del nostro Vittorio, dopo i funerali di Stato di questa mattina, ora è all'interno della chiesetta del cimitero cittadino, Santa Maria delle Canne, per una breve camera ardente, soprattutto per le autorità locali. Abbiamo accolto l'arrivo del feretro con il Silenzio suonato da un ragazzo della banda musicale di Sonnino. Domani prenderanno la bara e la porteranno a casa della vittima, per dar modo ai familiari di dargli l'ultimo saluto prima delle esequie, alle 14,30, nell'Abbazia di Fossanova". Luciano De Angelis, sindaco del comune in provincia di Latina dove Vittorio Iacovacci è nato e cresciuto, racconta all'Adnkronos i preparativi della città per rendere omaggio al loro concittadino Vittorio Iacovacci, il carabiniere ucciso in Congo insieme all'ambasciatore Luca Attanasio.

"All'ingresso e all'uscita del feretro sarà suonata la Virgo Fidelis dell'Arma mentre la cerimonia sarà officiata dal vescovo di Latina Mariano Crociata - spiega De Angelis - Ci sarà la rappresentanza ufficiale del Comune di Sonnino, quelle di alcuni comuni della provincia di Latina, il presidente della Provincia e diversi parlamentari europei, considerando che la nostra zona ne esprime quattro. La bara verrà poi tumulata in una cappella privata. Ma non solo, perché al di là dei preparativi con la Protezione Civile, affinché le celebrazioni avvengano prestando massima attenzione al contenimento del Covid-19, faremo nei prossimi giorni richiesta per far intitolare la caserma dei carabinieri di Sonnino a Vittorio Iacovacci e vorrei istituire una borsa di studio, nella scuola media dove ha studiato, per le missioni di pace, per le cooperazioni internazionali per dare un senso anche nei prossimi mesi a questo suo perdere la vita per la pace". (di Silvia Mancinelli)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza