cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 08:24
Temi caldi

Twitter

Sindaco M5S Bagheria in consiglio comunale: "Ti strappo il cuore". Il video diventa virale /Guarda

18 febbraio 2016 | 16.18
LETTURA: 2 minuti

alternate text

E' diventato virale sui social network il video in cui il sindaco M5S di Bagheria , Patrizio Cinque, durante un diverbio grida a un uomo 'io ti strappo il cuore'. Nel filmato - caricato su Youmedia - si vede Cinque, trattenuto a forza per evitare che il diverbio finisca male; il video è rimbalzato anche sui profili Twitter di diversi esponenti Pd.

"Gli stavo andando a spaccare la testa, tornassi indietro lo rifarei, lo scriva pure. Tocchino pure me, ma non accetto che minaccino i miei nipoti. Da noi le parole hanno un significato, e quando quell'uomo ha messo in mezzo i miei nipoti ho capito che mi stava velatamente minacciando, e non ci ho visto più..." dice all'Adnkronos il sindaco, riportando la sua versione dei fatti sullo scontro in consiglio comunale.

Per il primo cittadino "quel video è stato postato da un avversario politico, candidato a Bagheria. Ma chi gioca con queste cose - aggiunge - dovrebbe vergognarsi, perché l'uomo che io ho assalito in consiglio comunale nella nostra cittadina è ben noto, anche alle forze di polizia: ha tentato di accoltellare l'ex sindaco, in passato è venuto in consiglio comunale provvisto di taniche di benzina".

"Si tratta di un ex netturbino che ha perso lavoro qualche tempo fa, ormai è ingestibile". Ma cosa è accaduto nel frangente che ha mandato Cinque su tutte le furie? "Eravamo in consiglio comunale - racconta - e io ho soprasseduto a tutte le offese che quell'uomo mi ha rivolto. Ma quando ha messo in mezzo i miei nipotini, ne ho 15, beh, lì ho perso la pazienza".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza