cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 23:34
Temi caldi

Sindaco Trento: "Pronti a concerto Vasco, impegno perché riesca al meglio" - video

20 maggio 2022 | 12.50
LETTURA: 2 minuti

Centoventimila fan scatenati si preparano a invadere la Trentino Music Arena. Centoventimila persone, tante quante sono quelle che risiedono a Trento, affollano da giorni la città incastonata tra le Dolomiti, dove le canzoni di Vasco riecheggiano ovunque. Il sindaco, Franco Ianeselli, spiega all'Adnkronos come la città si sia preparata a un evento da alcuni considerato sproporzionato rispetto alle dimensioni e alle sue reali possibilità. "I cittadini hanno accolto l’evento inizialmente con incredulità - dice - alcuni si domandavano se saremmo riusciti a raddoppiare gli abitanti della città con un concerto e chi diceva che non ce l'avremmo fatta mai. D’altronde è un po’ da trentini partire o un atteggiamento sospetto. Si è fatto il lavoro necessario e ora, come deve essere a poche ore dall’evento, credo che tutta la città debba collaborare e lavorare perché riesca al meglio". A confermarlo i 15 tavoli tecnici avviati da gennaio proprio per definire l'organizzazione meticolosa del concerto.

"C’è un lavoro che va avanti da mesi per l’organizzazione - continua il sindaco - dal piano parcheggio per l’afflusso a tutta la zona individuata per il deflusso che speriamo sia graduale e lento. Questo evento è guidato dalla Protezione Civile del Trentino in collaborazione con la Questura, ognuno lavora per la propria sfera di competenza. Penso a quello che fa la Polizia Municipale del Comune per la gestione del traffico. Come in ogni piano di sicurezza che si rispetti sono stati considerati tutti i possibili eventi avversi: speriamo non accadano, ma tutto è pronto anche rispetto a eventi estremi. Si poteva essere più o meno convinti sulla buona idea di fare il concerto, ma dal momento che c’è tutti sin lavora nella stessa direzione". Ma il Sindaco dove vedrà il concerto? "Stasera sarò al Nucleo Elicotteri - dice - dove c’è la sede operativa della Protezione Civile, le canzoni risuoneranno anche da lì, ma il mio ruolo è dare il mio contributo perché tutto avvenga al meglio".

Vasco, lui, già lo ha visto. "L'ho incontrato un paio di giorni fa - conferma sorridendo - è stato un incontro molto gradevole: insomma, incontri una sorta di mito vivente, e invece è stato un colloquio molto bello".

di Silvia Mancinelli

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza