cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 17:43
Temi caldi

Siria: 4 vittime virus H1N1 e 36 casi sospetti

25 febbraio 2014 | 11.54
LETTURA: 1 minuti

Roma, 25 feb. (Adnkronos Salute/Xinhua) - La grave crisi politica, che negli ultimi mesi ha infuocato la Siria mettendone a dura prova le strutture sanitarie, e di conseguenza le condizioni igieniche della popolazione, è responsabile della recrudescenza dell'influenza suina da virus H1N1. Secondo il giornale libanese 'Al-Safir' - riporta l'agenzia Xinhua - sono 4 i decessi nella città di Hama e 36 i casi sospetti legati al virus H1N1.

Il giornale ha citato fonti mediche e il ministro della Salute, Sa'ad Nayef, che al quotidiano locale 'Al-Watan' ha affermato "che ci sono 36 casi sospetti di influenza suina di cui 11 dovrebbero essere positivi". Il virus è riemerso in Siria dopo un'assenza di anni. Alcuni casi sospetti sono stati rilevati anche nelle province di Homs e Tartous.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza