cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 21:36
Temi caldi

Siria: ambasciatore in Giordania dichiarato persona non grata (2)

26 maggio 2014 | 13.24
LETTURA: 1 minuti

(Aki) - La portavoce del ministero degli Esteri di Amman, Sabah al-Rafey, ha fatto sapere che e' stato consegnato all'ambasciata siriana un documento del governo giordano con la decisione delle autorita' e la richiesta che Suleiman lasci il regno ''entro 24 ore''.

L'ambasciatore, come ha spiegato al-Rafey citata dall'agenzia di stampa ufficiale giordana Petra, e' accusato di aver ''ripetutamente offeso il regno, i suoi politici, la sua leadership e i suoi cittadini con incontri con alcune personalita' e con le opinioni espresse attraverso i mezzi d'informazione e i social media''. Per le autorita' di Amman si tratta di un ''atteggiamento'' che viola le ''consuetudini diplomatiche'' e che e' proseguito ''nonostante vari avvertimenti''.

L'ambasciatore siriano e' accusato di aver ''utilizzato il territorio del regno hascemita per mettere in dubbio le posizioni della Giordania e per rivolgere accuse infondate alla Giordania e ai Paesi arabi amici e vicini''. Il regno ospita centinaia di migliaia di siriani fuggiti dal conflitto che in piu' di tre anni ha fatto almeno 160mila morti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza