cerca CERCA
Domenica 24 Ottobre 2021
Aggiornato: 16:25
Temi caldi

Siria: approvata nuova legge elettorale per presidenziali, favorito Assad

17 marzo 2014 | 18.47
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - Il parlamento siriano ha approvato la nuova legge elettorale per le presidenziali. Lo ha annunciato l'agenzia ufficiale Sana. La legge era stata adotatta dal presidente Bashar al-Assad nell'estate del 2011, nel tentativo di placare la rivolta appena esplosa, ma la ratifica e' arrivata solo oggi. Pur aprendo a elezioni con piu' candidati e abolendo la supremazia del partito Baath, la legge sembra in realta' spianare la strada alla rielezione di Assad, visto che le condizioni poste per potersi candidare di fatto escludono gran parte delle personalita' emerse tra le file dell'opposizione. La nuova costituzione adotatta nel 2012, tra l'altro, limita la carica presidenziale a soli due mandati, ma precisa che la norma non e' retroattiva, quindi consente ad Assad di candidarsi per altri due incarichi da sette anni ognuno.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza