cerca CERCA
Martedì 16 Agosto 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Siria: Assad giura da presidente, chi ha sostenuto terrorismo la paghera'

16 luglio 2014 | 13.22
LETTURA: 2 minuti

Beirut, 16 lug. (Adnkronos/Aki) - Il presidente siriano Bashar al-Assad ha giurato a Damasco per il suo terzo mandato consecutivo di sette anni. La cerimonia, trasmessa dalla tv di Stato, è stata per il leader siriano l'occasione per un nuovo attacco diretto a quei paesi "arabi e occidentali" a suo parere sostenitori del terrorismo e responsabili di un conflitto che in circa tre anni e mezzo ha provocato almeno 170mila morti.

"Quei paesi arabi e occidentali che hanno supportato il terrorismo la pagheranno a caro prezzo", ha ammonito Assad, parlando davanti ai suoi sostenitori all'interno del palazzo presidenziale.

"Loro volevano una rivoluzione, ma voi siete stati i veri rivoluzionari. Mi congratulo per la vostra rivoluzione e per la vostra vittoria", ha sottolineato il presidente che riferendosi ai gruppi armati ha affermato: "i loro volti mostruosi sono stati svelati e la loro maschera di libertà e di rivoluzione è caduta". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza