cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 18:14
Temi caldi

Siria: capo esercito Iran, vittoria Assad e' umiliazione per Usa

05 giugno 2014 | 18.45
LETTURA: 1 minuti

alternate text

(Aki) - "La vittoria di Bashar al-Assad alle elezioni presidenziali in Siria con piu' di 10 milioni di voti, l'88% del totale, ha umiliato gli Usa e gli avversari del popolo siriano". Lo ha detto il Capo di Stato Maggiore dell'esercito iraniano, il generale Hassan Firouzabadi, citato dal sito web dell'emittente Press Tv.

"Ci congratuliamo con Assad, che nei fatti e' stato riconfermato dalla maggioranza dei siriani", ha aggiunto Firouzabadi, secondo cui le elezioni sono state "un miracolo da cui gli Usa e i "sostenitori" dei militanti takfiriti devono imparare". Secondo il governo iraniano, alleato del regime di Assad, sono state "libere e corrette" le elezioni presidenziali che si sono svolte il 3 giugno in Siria.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza