cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:15
Temi caldi

Siria: Coalizione nazionale nomina 'ambasciatore' in Giordania

27 maggio 2014 | 08.52
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - La Coalizione nazionale siriana, principale blocco dell'opposizione all'estero al regime di Bashar al-Assad, ha nominato un suo rappresentante in Giordania dopo l'espulsione dell'ambasciatore di Damasco ad Amman. La Coalizione, come riferisce l'agenzia di stampa turca Anadolu, ha scelto il giovane uomo d'affari Muhammed Marrouh come suo rappresentante in Giordania, dopo che ieri Amman ha dichiarato ''persona non grata'' l'ambasciatore Bahjat Suleiman e ha chiesto che lasci il regno entro oggi.

Damasco ha risposto annunciando l'espulsione dell'incaricato d'affari giordano in Siria. Ahmad Jakal, membro del comitato politico della Coalizione nazionale siriana, ha descritto Marrouh come un attivista che ha partecipato ''ai moti rivoluzionari'' e che e' stato tra gli organizzatori delle proteste antigovernative esplose in Siria nella primavera del 2011 e poi sfociate in un sanguinoso conflitto. Secondo Jakal, Marrouh si e' distinto anche per l'aiuto ai rifugiati siriani in Giordania, circa 1.3 milioni di persone.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza