cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 20:05
Temi caldi

Siria: governo, chiusura sedi diplomatiche in Usa illegale e arbitraria

19 marzo 2014 | 14.29
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - Quella di chiudere l'ambasciata siriana a Washington e due consolati di Damasco negli Stati Uniti è stata una decisione illegale e arbitraria. Lo ha dichiarato il ministero degli Esteri siriano. In un comunicato, infatti, Damasco parla di ''misura arbitraria'' affermando che la chiusura delle rappresentanze diplomatiche siriane rappresenta ''una chiara violazione della Convenzione di Vienna'' che regola i rapporti diplomatici tra le nazioni.

Ieri il Dipartimento di Stato americano ha chiesto alla Siria di interrompere immediatamente le attività della sua ambasciata a Washington e dei consolati di Troy nel Michigan e di Houston in Texas. Il portavoce del Dipartimento di Stato Jen Psaki ha spiegato che l'iniziativa Usa non rappresenta una rottura dei rapporti diplomatici con la Siria. I diplomatici siriani e i loro familiari sono stati invitati a lasciare gli Stati Uniti entro il 31 marzo, mentre al personale amministrativo è stato dato tempo fino al 30 aprile.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza