cerca CERCA
Venerdì 29 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Siria: il regime pensa al turismo, a Homs prevede 'stagione promettente' (2)

05 maggio 2014 | 17.38
LETTURA: 1 minuti

(Aki) - Il governatore di Homs e' convinto che ''grazie alla vittoria dell'Esercito arabo siriano la vita tornera' alla normalita'''. E, ''presto'', si potra' dare ''nuovo slancio al turismo'', anche attraverso l'organizzazione - come ha detto Barazi citato dalla stessa Sana - di una ''settimana del turismo'' a Tadmur e nella Wadi al-Nasara.

Appena tre giorni fa e' stato annunciato un accordo per il cessate il fuoco tra il regime siriano e i ribelli asserragliati nella Citta' Vecchia di Homs, distrutta da mesi e mesi di combattimenti. L'intesa dovrebbe prevedere il ritiro dei ribelli dal centro di Homs, assediato dalle forze di Assad.

Secondo gli attivisti, la Citta' Vecchia e' stata sotto assedio per due anni con tremila persone intrappolate al suo interno. Lo scorso febbraio, con un'operazione dell'Onu e della Mezzaluna Rossa, era stata evacuata circa la meta' della popolazione assediata.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza