cerca CERCA
Venerdì 09 Dicembre 2022
Aggiornato: 23:30
Temi caldi

Siria: liberato fotoreporter danese ostaggio jihadisti da 13 mesi

20 giugno 2014 | 08.03
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - Il fotografo danese Daniel Rye Ottosen e' stato liberato dai militanti dello Stato islamico dell'Iraq e del Levante, che lo hanno tenuto in ostaggio in Siria per 13 mesi. Lo ha annunciato la famiglia del giovane, con un comunicato diffuso dal governo di Copenaghen. Il fotoreporter freelance, che era stato catturato in Siria il 17 maggio 2013, si trova in buone condizioni di salute. Secondo l'agenzia danese Ritzau, per il rilascio del fotografo 25enne e' stato pagato un riscatto, ma il ministero danese degli Esteri non conferma e fa sapere che non fornira' alcun dettaglio sulla vicenda.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza