cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 00:04
Temi caldi

Siria: missili Usa anti-tank arrivati ai ribelli, a fornirli i paesi 'Amici' (2)

28 aprile 2014 | 14.46
LETTURA: 1 minuti

(Aki) - I gruppi ribelli ai quali sono state consegnate le armi sono stati selezionati tra quelli piu' 'moderati' per evitare che finiscano nelle mani dei jihadisti. In cambio della fornitura di missili anti-tank hanno accettato di non rivenderle e di difenderle da eventuali furti, come ha precisato il leader di 'Harakat Hazm', il 28enne Abdullah Awda.

L'esiguo numero di missili Tow arrivate alla base di Khan al-Subul non cambiera' i rapporti di forza sul campo di battaglia, dove negli ultimi mesi le forze di Assad hanno registrato numerosi successi, ma - spiegano i ribelli - sono un segnale importante perche' testimonia un cambio di politica nell'Amministrazione Usa. "La cosa piu' importante non sono i missili Tow in se' - ha aggiunto Awda - ma e' il cambiamento nella politica" degli Stati Uniti nei riguardi del sostegno armato fornito dai paesi 'Amici' ai ribelli. "E' un primo passo importante", ha concluso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza