cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 15:10
Temi caldi

Siria: ribelli, libere 1500 famiglie in cambio di cibo e rilascio oppositori

12 maggio 2014 | 14.59
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - I ribelli siriani hanno accettato di liberare 1.500 famiglie in cambio di cibo e del rilascio degli oppositori al presidente Bashar al-Assad in carcere. Lo rifersice il giornale filo-governativo al-Watan. Nell'acccordo si preveede il rilascio delle famiglie sequestrate dai ribelli ad Adra, una cittadina a nord est di Damasco attualmente sotto assedio da parte delle truppe di governo.

In base all'accordo, in cambio del rilascio di 1500 famiglie saranno distribuiti beni alimentari ad Adra e sara' scarcerato un numero imprecisato di oppositori detenuti nelle prigioni nel regime. In una prima fase ''sara' rilasciata una famiglia di otto persone in cambio di cibo per i civili di Adra'', si legge sul giornale. Dopo ''lo scambio prevede il rilascio di una famiglia in ostaggio ad Adra per ogni detenuto rilasciato'' dalle carceri del governo. Ad Adra sono rappresentante le comunita' sunnita, alawita e cristiana.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza