cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:46
Temi caldi

Siria: macabra scoperta vicino Daraa, fossa comune con 32 cadaveri

17 novembre 2014 | 11.39
LETTURA: 2 minuti

Una fossa comune con i cadaveri di 32 persone è stata ritrovata nelle campagne attorno alla città di Nawa, nella provincia meridionale di Daraa.

alternate text

Una fossa comune con i cadaveri di 32 persone è stata scoperta nelle campagne attorno alla città siriana di Nawa, nella provincia meridionale di Daraa. E' quanto ha riferito il sito di notizie vicino all'opposizione siriana 'Shaam', che riporta anche il link a un video di 36 secondi (http://www.youtube.com/watch?v=hfZXGdlCtKg) in cui si vedono cumuli di ossa e alcuni cadaveri in avanzato stato di decomposizione.

Stando al sito, la macabra scoperta è stata fatta da alcuni abitanti della città, che una settimana fa l'opposizione armata al regime del presidente Bashar al-Assad "ha liberato da tutti i covi delle forze governative, sia al suo interno che nei dintorni", fatto questo che ha permesso ai cittadini di "tornare alle loro fattorie".

In una di queste è stata trovata la fossa comune con i cadaveri, che secondo gli attivisti locali sono tutti uomini e civili. Gli attivisti ritengono che queste persone siano state sottoposte a torture da parte di elementi del regime.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza