cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 14:36
Temi caldi

Siria: Teheran su abbattimento jet Damasco, azioni militari complicano quadro

24 marzo 2014 | 09.12
LETTURA: 1 minuti

Teheran, 24 mar. - (Adnkronos/Aki) - "L'approccio militare non solo non risolve il problema, ma rende le cose ancora piu' complicate". Lo ha dichiarato il viceministro degli Esteri iraniano, Hossein Amir Abdollahian, in merito all'abbattimento ieri di un caccia dell'esercito siriano da parte delle forze armate turche. Abdollahian, citato dall'agenzia d'informazione 'Irna', ha espresso "preoccupazione" per le tensioni militari tra Siria e Turchia e ha invitato le parti a mostrare "autocontrollo".

Il viceministro ha quindi ribadito che Teheran e Ankara sono impegnate per trovare una soluzione pacifica alla crisi sirana. "Iran e Turchia - ha dichiarato - sono determinati nella loro campagna contro il terrorismo e sono a favore di ogni soluzione politica".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza