cerca CERCA
Martedì 18 Gennaio 2022
Aggiornato: 15:17
Temi caldi

Terrorismo: rapper tedesco ucciso in raid Usa in Siria

30 ottobre 2015 | 08.51
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Infophoto)

Il rapper tedesco Denis Cuspert, inserito dagli Stati Uniti nella lista nera dei terroristi come jihadista e reclutatore per il sedicente Stato Islamico (Is), è stato ucciso in un raid aereo Usa in Siria. Lo riferiscono i media americani e arabi. "Posso confermare che il 16 ottobre è stato ucciso Denis Cuspert in un raid nei pressi di Raqqa", roccaforte dell'Is in Siria, ha detto Elissa Smith, portavoce del Dipartimento della Difesa.

Nato a Berlino nel 1975 da madre tedesca e padre del Ghana, Cuspert si è convertito all'Islam nel 2007 e ha pubblicato tre dischi fra il 2006 e il 2009 con il nome di Deso Dogg.

Secondo gli Usa si è unito all'Is nel 2012 ed è apparso in vari video, compreso uno che risale allo scorso novembre in cui tiene in mano una testa mozzata e in cui compaiono i corpi di tre uomini uccisi. Il rapper, che dopo la conversione si faceva chiamare Abu Talha al-Almani, affermava che erano stati condannati a morte perché si opponevano allo Stato Islamico.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza