cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 14:28
Temi caldi

Siria: violenze nel nord, 4.500 fuggono in Turchia in 3 giorni

29 maggio 2014 | 16.20
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - L'intensificarsi dei raid aerei del regime di Bashar al-Assad nel nord della Siria ha spinto 4.500 siriani ad attraversare il confine con la Turchia negli ultmi tre giorni. Lo riferiscono i media turchi, che citano dati del governo secondo i quali nell'ultima ondata di rifugiati ci sono anche circa 60 feriti. Solo nei primi quattro mesi dell'anno, oltre 100mila siriani sono entrati in Turchia dal valico di Cilvegozu. Sono piu' di due milioni e mezzo i profughi siriani nei paesi vicini, primi tra tutti Libano, Giordania e Turchia. Si calcola inoltre che ci siano nel paese 6,5 milioni di rifugiati interni, su una popolazione complessiva di poco superiore ai 22 milioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza