cerca CERCA
Sabato 04 Febbraio 2023
Aggiornato: 10:44
Temi caldi

Sky lancia la nuova serie Diavoli con conferenza 'virtuale'

15 aprile 2020 | 20.52
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Sky sperimenta un nuovo format per fronteggiare la situazione d’emergenza Coronavirus. Non un programma, ma una conferenza completamente virtuale per presentare alla stampa DIAVOLI, il thriller finanziario internazionale targato Sky Original e prodotto da Sky e Lux Vide, dal 17 aprile su Sky Atlantic e Now TV, e disponibile on demand. Con un cast d’eccezione guidato da Alessandro Borghi, Kasia Smutniak e Patrick Dempsey.

Con questa live remote conference, Sky ha sfruttato in modo innovativo tutte le risorse e dotazioni tecnologiche già a disposizione della propria area tecnica, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza del personale, previste dalla situazione che l’Italia e il mondo stanno vivendo.

Una conferenza a tutti gli effetti quindi, ma virtuale. Lo studio 6 del Media Hub Milano Santa Giulia ha fatto da fulcro e regia di quello che è stato un vero e proprio live show, con l’utilizzo di una Robicam (la camera con movimento a 360° nello spazio su tiranti motorizzati, usata nelle grosse produzioni sportive outdoor e indoor solo per grandi produzioni come X Factor) e con la realtà aumentata completamente 'trackata' su tutte le telecamere.

Tutto sempre attraverso la figura centrale del moderatore, l’unico presente in studio. Una scenografia coinvolgente che ha mantenuto intatte e valorizzate anche le dinamiche di interazione dei tanti giornalisti collegati tramite una piattaforma di Videoconferenza, con gli attori e i registi intervenuti invece da Los Angeles, Londra e Roma . E’ stato necessario anche inserire due sistemi indipendenti di traduzione simultanea: uno per il pubblico e uno per i relatori.

Lo sforzo produttivo messo in atto per questa conferenza virtuale conferma l’azione innovativa di Sky anche in questo periodo di emergenza.

Il 3 aprile scorso è infatti nata 'Sky TG24 – Sky a casa', per la prima volta un’edizione di un telegiornale condotta da casa, e in onda ormai ogni giorno. Un’esperienza pioneristica nel suo genere e mai immaginata prima dell’emergenza. E anche la programmazione di Sky Sport si è evoluta per non fermarsi, con format rivisti e un grande impegno tecnologico.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza