cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 15:19
Temi caldi

Smart working, Orlando: "Apre a grandi opportunità per imprese e lavoratori"

07 maggio 2022 | 15.48
LETTURA: 1 minuti

Il ministro del Lavoro: "Chi può rinnovi i contratti. Il tema dei rinnovi del contratto c’è".

alternate text
Andrea Orlando (Fotogramma)

"In questi anni non abbiamo avuto un indebolimento del lavoro, ad esempio lo smart working apre a grandi opportunità per le imprese e i lavoratori, anche per quanto riguarda l’organizzazione del tempo. Su questo c’è ottimismo, queste cose sono in grado di trainare in positivo. C’è un’altra faccia della medaglia che deve essere 'rigirata' con nuovi modelli di organizzazione: lo smart working può creare elementi di parcellizzazione del lavoro e un’alienazione nuova". Ad affermarlo è il ministro del Lavoro, Andrea Orlando intervenendo al 'Festival Città impresa' a Vicenza.

Passando poi a parlare dei contratti il ministro ha osservato che: "Con il 12-13% di lavoro povero serve tutto. Non si può buttare nulla. Se la finanza pubblica lo consente, è importante che venga dato. E per questo dico: chi può rinnovi i contratti. Il tema dei rinnovi del contratto c’è. Stiamo ragionando su come aiutare le imprese. Il tema di come si aiutano i sindacati a rinnovare i contratti non mi sembra una sfida, ma l’apertura ad un ragionamento sociale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza